Definizione di Zona Premium

Zona presente nell’ultimo terzo finale di un impulso contraddistinta da un basso rapporto rischio rendimento a proprio favore ove è bene limitare la propria operatività.

Definizione di Zona Neutral

Zona nella mediana di un movimento propulsivo caratterizzata dalla presenza di ordini latenti atti a far muovere il prezzo verso la direzione originale nonostante un rapporto rischio/rendimento non ottimale.

Definizione di Zona Discount

Zona vicina all’origine di un impulso direzionale, caratterizzata dal miglior rapporto rischio/rendimento operativo che viene sfruttata dagli istituzionali per mediare il prezzo di carico.

Definizione di TTS – Turtle Soup

Setup operativo d’eccellenza segno della presenza delle Mani Forti volto a raccogliere la liquidità agli estremi di una congestione per invertire poi la direzione principale del prezzo.

Definizione di Spread Hours

Orario dedicato alla manutenzione dei server bancari nonchè vps e sistemi informatici adoperati in campo finanziario per settare l’algoritmo bancario per il giorno seguente.

Definizione di SNDR – Session No Dealing Range

Periodo di bassa liquidità in cui le istituzioni iniziano a perdere interesse per gli asset del Forex vista la migrazione degli ordini verso il mercato Azionario a causa delle aste di chiusura.