Favicon del sito "Trader Indipendente"

Condizioni contrattuali
TRADING ROOM

CONTRATTO DI ACCESSO A TRADING ROOM

PDC Academy S.r.l., P.IVA 04462640279, avente sede a Milano (MI) in Via San Gregorio 55, 20124, PEC cripto.academy@pec.it, nella figura del suo Amministratore Unico Sig. Leonardo Vescovo, di seguito denominata “La Struttura”;

PREMESSO CHE:

  1. la Struttura offre un servizio (da ora in avanti definito “Trading Room”) alla controparte contrattuale, di seguito denominata “Cliente”, consistente in una o più sessioni di addestramento pratico all’impiego di metodologie di trading efficaci, condotte da un trader esperto ed attuate esclusivamente in modalità “Demo”, ossia utilizzando programmi e funzionalità delle piattaforme di trading idonee a simulare operazioni di mercato, senza l’impiego di denaro reale e senza acquistare, vendere o comunque contrarre obbligazioni giuridiche con terze parti;
  2. il Cliente desidera apprendere le tecniche di trading in modalità “Demo”, avvalendosi dell’esperienza dei trader esperti e delle strutture messe a disposizione dalla Struttura, reputando quest’ultima dotata dei mezzi necessari e del livello di esperienza adeguato per svolgere suddetta attività;
  3. il Cliente è consapevole che le tecniche di trading messe in pratica dal trader esperto non possono rappresentare una garanzia di guadagno, in quanto non esiste alcuna strategia di trading conosciuta che possa garantire l’esito positivo, o comunque senza rischi, delle operazioni di investimento;
  4. la Struttura, mediante l’erogazione del servizio di Trading Room, non pubblicizza né promuove in nessuna forma prodotti, titoli, criptovalute, persone fisiche e/o giuridiche. La Struttura è indipendente e autonoma, e opera libera da ogni condizionamento di terze parti.

TUTTO CIÒ PREMESSO, SI STIPULA QUANTO SEGUE:

  1. Premesse e allegati. Le premesse e gli eventuali allegati costituiscono parte integrante del presente contratto.
  2. Obblighi della Struttura. La Struttura si obbliga a consentire l’accesso al Cliente alla propria Trading Room, riservandogli una postazione fornita di tutto il materiale necessario all’interno della Sede se esso partecipa alla sessione non da remoto, ovvero assegnando al Cliente connesso da remoto un link per connettersi alla sessione di Trading Room, nelle ore, nelle date e nelle tempistiche stabilite dalla programmazione delle sessioni da essa predisposta, in base alla prenotazione effettuata dal Cliente. In caso di problemi tecnici, scioperi del personale o qualsivoglia evento ostativo allo svolgimento della sessione che sia imputabile alla Struttura, quest’ultima si obbliga a comunicare tempestivamente al Cliente l’eventuale spostamento di data e/o orario, ovvero l’annullamento, della sessione Trading Room da esso prenotata, obbligandosi altresì a rimborsare la quota di partecipazione in caso l’evento impedisca al Cliente di partecipare alla sessione.
    La Struttura si obbliga a comunicare al Cliente, prima dell’inizio della sessione, il materiale non compreso nella dotazione standard della Struttura, di cui quest’ultimo dovrà dotarsi in modo autonomo per partecipare alla Trading Room.
    La Struttura si obbliga a svolgere attività di formazione e di affiancamento del Cliente durante la Trading Room, mediante dimostrazioni pratiche, illustrazione di contenuti aventi carattere formativo, svolgimento di attività didattiche, esperimenti pratici effettuati dai Clienti sotto la guida diretta del trader esperto, e molto altro ancora, ESCLUSIVAMENTE in modalità “Demo”, ovverosia avvalendosi di programmi o funzionalità che simulano l’andamento del mercato e le relative operazioni, senza l’utilizzo di denaro reale o altro bene avente funzione di moneta di scambio, e senza contrarre obbligazioni avente carattere giuridico con terze parti.
    La Struttura si obbliga a predisporre la dotazione e le strutture necessarie per il corretto svolgimento della Trading Room, sia per quanto riguarda le sessioni svolte in presenza, sia per quanto concerne le sessioni svolte da remoto; sarà cura della Struttura adoperarsi per risolvere qualsivoglia ostacolo o difficoltà tecnica che si dovesse verificare prima o durante la Trading Room, che possa rappresentare un impedimento per i Clienti alla corretta fruizione del Servizio.
    La Struttura si obbliga a predisporre i collegamenti telematici necessari a consentire l’accesso ai Clienti che desiderino frequentare la Trading Room da remoto.
  3. Obblighi del Cliente. Il Cliente si obbliga a prenotare una o più sessioni di trading Room mediante i canali di comunicazione predisposti dalla Struttura, nonché a corrispondere la quota di partecipazione al servizio per ciascuna delle sessioni prenotate, indicata nell’ammontare e nelle modalità nel listino dei servizi predisposto dalla Struttura stessa, entro e non oltre l’inizio della sessione prenotata. Il mancato pagamento della quota di partecipazione comporta l’esclusione dalla sessione prenotata, nonché l’interruzione del servizio. Il presente contratto non può essere ceduto dal Cliente a terzi.
    Il Cliente si obbliga a presentarsi senza ritardo presso la Sede della Trading Room indicata dalla Struttura, all’ora e nel giorno indicati nella prenotazione, ovvero a collegarsi senza ritardo in via telematica, mediante le modalità predisposte dalla Struttura, ai fini della partecipazione da remoto, dotato di tutta la strumentazione personale necessaria alla sua partecipazione alla sessione.
    Il Cliente si obbliga a non turbare il corretto svolgimento della sessione di Trading Room, e a non causare rallentamenti od ostacoli rispetto alla tabella di marcia pianificata dalla Struttura.
    Il Cliente ha l’obbligo di partecipare alla sessione di Trading Room utilizzando esclusivamente piattaforme o funzionalità delle stesse, che gli consentano di operare in modalità “Demo”, come previsto all’art. 2 del presente contratto. Non saranno ammesse altre modalità di partecipazione alla Trading Room.
    Il Cliente si obbliga a fornire, a richiesta della Struttura, tutti i dati necessari alla sua identificazione, compresa una foto recente e una fotocopia della carta d’identità o documento analogo e del codice fiscale. Tali dati verranno trattati conformemente alle disposizioni di cui al D.Lgs n. 196/2003 e successive modificazioni, e solo allo scopo di consentire il riconoscimento del Cliente durante lo svolgimento della sessione. Il Cliente si obbliga a consentire la propria identificazione in qualunque momento ciò sia richiesto dal personale della Struttura e solo a quest’ultimo, mostrando il proprio volto e i propri documenti di riconoscimento ove richiesti. In caso di sessioni di Trading Room a cui il Cliente partecipa da remoto, è obbligo di quest’ultimo l’utilizzo di una webcam che riprenda costantemente il volto del partecipante, nonché l’esibizione al personale della Struttura e solo a quest’ultimo del luogo in cui si trova mediante una panoramica effettuata dalla webcam stessa.
    E’ consentito al Cliente di assentarsi dalla Trading Room per comprovate esigenze di necessità e urgenza, nonché in momenti di pausa prestabiliti dalla Struttura all’interno della programmazione della sessione, per un tempo che non può essere superiore a 5 (cinque) minuti. In caso di violazione del termine e delle condizioni di cui al presente comma, il Cliente potrà subire l’allontanamento dalla Trading Room o l’interruzione del collegamento telematico, se collegato da remoto, e perderà il diritto al rimborso della quota di partecipazione riferita alla sessione in corso.
  4. Divieti. E’ fatto divieto al Cliente di:
  • riprendere, registrare, trasmettere in streaming, condividere o comunque divulgare in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo il contenuto della sessione di Trading Room a cui partecipa;
  • rifiutarsi di effettuare il riconoscimento facciale, di esibire i documenti necessari al riconoscimento, o di mostrare il luogo in cui avviene l’eventuale partecipazione da remoto, ripresa in diretta dalla webcam del Cliente stesso;
  • tenere spenta la webcam o spegnerla durante la sessione, ovvero occultarne il campo visivo o impedire in qualunque modo il riconoscimento del Cliente mediante l’inquadramento del volto, in caso di partecipazione da remoto;
  • introdurre, nei dispositivi forniti dalla Struttura o in altri dispositivi accessibili durante la sessione, file contenenti virus, trojan, worm, spam, righe di codice occulto in programmi e/o altri file, ovvero qualsiasi materiale, in qualsiasi forma, che possa arrecare danno a una qualsiasi proprietà della Struttura o che possa cagionare danno agli altri Clienti;
  • pubblicizzare siti, persone fisiche e/o giuridiche, e/o prodotti di terze parti;
  • effettuare od offrirsi di effettuare consulenza in materia di investimenti, ovvero gestione del portafoglio titoli e/o qualunque altra forma di gestione del capitale di altri partecipanti alla Trading Room o di terze parti;
  • operare durante la sessione di Trading Room senza impiegare le funzionalità e i programmi, indicati preventivamente dalla Struttura, per lo svolgimento della sessione in modalità “Demo”, o comunque operando occultamente mediante l’impiego di denaro reale o compiendo operazioni di trading non simulate;
  • operare simultaneamente e/o alternatamente, durante la sessione di Trading Room, su uno o più dispositivi, piattaforme o programmi informatici, o comunque utilizzando più di un account collegato a tali piattaforme o programmi.

5. Clausola penale. In caso di violazione delle disposizioni di cui all’articolo 4 del presente contratto, il Cliente potrà essere allontanato dalla Trading Room e il collegamento da remoto potrà essere interrotto dalla Struttura, e perderà altresì il diritto al rimborso della quota di partecipazione riferita alla sessione in corso.
E’ prevista inoltre l’applicazione, a carico del Cliente, di una clausola penale di euro 10000 (diecimila), che non sostituisce né esclude il diritto della Struttura di agire in giudizio per l’ulteriore danno eventualmente subito.

6. Servizio in abbonamento. Ove il Cliente optasse per la fruizione di un servizio di Trading Room in abbonamento, esso avrà diritto a usufruire del numero massimo di sessioni previste nell’offerta da quest’ultimo acquistata, prenotabili in base al calendario predisposto dalla Struttura, entro e non oltre l’arco temporale stabilito dall’offerta.
La Struttura si obbliga a garantire al Cliente la disponibilità di almeno un numero di sessioni pari a quelle prenotabili dal Cliente, all’interno dell’arco di tempo indicato nell’offerta.
Il Cliente ha l’obbligo di specificare, in sede di prenotazione delle sessioni di Trading Room, la sua volontà di partecipare in presenza o da remoto.
Il Cliente si obbliga a comunicare in modo tempestivo alla Struttura eventuali impedimenti alla partecipazione ad una o più delle sessioni da esso prenotate, accompagnata dalla eventuale richiesta di spostamento della prenotazione a una o più sessioni successive (definite di seguito “Sessioni di recupero”), ovvero di modificare la sua richiesta di partecipazione da remoto o in presenza.
La Struttura non garantisce in alcun modo che vi siano sessioni di recupero disponibili alla prenotazione: di conseguenza, in caso di impossibilità di recupero della/e sessione/i non usufruite dal Cliente per sua colpa o volontà, entro l’arco di tempo previsto dall’offerta, quest’ultimo perderà il diritto ad avvalersi della/e sessione/I non usufruita/e, senza che ciò comporti un rimborso della quota di partecipazione corrisposta alla Struttura.
Ove il Cliente optasse per la prenotazione di un servizio di Trading Room in abbonamento e prenotasse, per sua scelta, un numero di sessioni inferiore a quello previsto nell’offerta acquistata, esso non avrà diritto ad alcun rimborso né ad una riduzione della quota di partecipazione.

7. Esonero di responsabilità.  La Struttura declina ogni responsabilità derivante da danni diretti o indiretti, in qualsiasi forma e subiti da qualunque soggetto, derivante dall’utilizzo delle informazioni, delle metodologie e delle tecniche apprese dal Cliente durante le sessioni di Trading Room a cui partecipa.
La Struttura declina inoltre ogni responsabilità in merito ai risultati ottenuti dal Cliente mediante l’impiego delle informazioni, le tecniche e le metodologie apprese durante le sessioni di Trading Room a cui partecipa, né assicura in nessun modo che tali prodotti rispondano alle esigenze individuali del Cliente o che siano replicabili in occasioni successive alla sessione cui il Cliente partecipa.
I trader esperti che svolgono l’attività formativa durante la sessione di Trading Room NON svolgono attività di consulenza finanziaria, né amministrano o gestiscono in alcun modo il capitale, il portafoglio titoli e/o qualsiasi altro bene dei Clienti, nemmeno su richiesta esplicita di questi ultimi. La Struttura non si assume alcuna responsabilità in caso di erroneo affidamento del Cliente in merito alla convinzione di stare avvalendosi, in qualunque momento, di una attività di consulenza finanziaria o di qualsiasi altra attività di gestione del risparmio,da parte del personale della Struttura.
L’attività svolta dalla Struttura non è finalizzata a suggerire o promuovere specifici prodotti finanziari e non incoraggia a svolgere attività di trading, ma si limita ad educare i propri utenti a seguire tecniche e metodologie di investimento efficaci. Di conseguenza, ogni riferimento, effettuato dai trader esperti all’interno delle sessioni di Trading Room, ovvero contenuto all’interno di contenuti e materiali messi a disposizione dei partecipanti, a specifici prodotti finanziari, persone fisiche o giuridiche, ovvero ogni comunicazione che possa essere intesa come un incoraggiamento a svolgere attività o compiere atti di qualsivoglia genere, sono da intendersi unicamente a scopo esemplificativo o descrittivo, non dando luogo ad alcuna attività di promozione, consulenza o suggerimento di acquisto o vendita di suddetti prodotti finanziari. La Struttura declina ogni responsabilità in caso di danni diretti o indiretti, derivanti operazioni compiute dagli utenti su prodotti finanziari, o nei confronti di persone fisiche o giuridiche,a cui dovesse farsi riferimento durante la sessione della Trading Room.
La Struttura declina ogni responsabilità in caso di malfunzionamenti delle piattaforme di trading e dei programmi informatici di cui si avvale per la sessione di Trading Room, ove tali malfunzionamenti non siano imputabili alla condotta della Struttura stessa.
La Struttura non si assume alcuna responsabilità in merito ai contenuti di qualsiasi sito internet di proprietà di terzi, a cui eventualmente dovesse farsi riferimento durante lo svolgimento della sessione di Trading Room.
L’eventuale presenza, all’interno della sessione di Trading Room, di collegamenti ad altri siti o contenuti di vario genere di proprietà di terzi, non comporta l’avallo del contenuto dei medesimi, né un giudizio o una garanzia in merito alla precisione, idoneità o alla tempestività di aggiornamento del contenuto dei siti ai quali possa farsi rinvio durante la sessione. La Struttura non si assume alcuna responsabilità al riguardo.
La Struttura declina ogni responsabilità in caso il contenuto del collegamento a siti o contenuti di proprietà di terzi che contenga elementi:

  1. potenzialmente diffamatori od offensivi nei confronti di altre persone o entità;  
  2. potenzialmente dannosi nei confronti di persone o proprietà o aventi carattere diffamatorio o vessatorio  nei confronti di persone od organizzazioni;
  3. potenzialmente in grado di violare i diritti (compresi quelli relativi alla privacy e alla pubblicità) di qualsiasi persona;  
  4. aventi carattere pornografico, osceno, offensivo, volgare, indecente o intimidatorio;
  5. aventi carattere culturalmente, etnicamente o altrimenti discutibile;
  6. tali da suggerire o incoraggiare qualsiasi attività illegale.  

La Struttura farà del proprio meglio, nei limiti del ragionevole, al fine di rilevare la presenza e rimuovere eventuali virus o altri elementi dannosi nei link di accesso a siti terzi, e si adopererà nei limiti del possibile per rimuovere link a siti o contenuti di terzi che violino le condizioni sopra dettate.
La Struttura declina ogni responsabilità per qualsiasi danno, diretto o indiretto, che possa essere subito dal Cliente o da terze parti, in caso di utilizzo di piattaforme di trading che non siano state impostate in modalità “Demo”, violando l’obbligo previsto agli artt. 2, 3 e 4 del presente contratto. La Struttura diffida il Cliente dall’utilizzo di una piattaforma di trading online con valuta reale durante la sessione di Trading Room, in quanto tali attività hanno scopo esclusivamente formativo e non sono orientate ad accrescere il capitale dei partecipanti. La Struttura, pertanto, non si assume alcuna responsabilità in caso di errori commessi dal Cliente durante la sessione di Trading Room, anche a causa delle indicazioni impartite dal trader esperto, che comportino la perdita di denaro o di altri beni di valore in danno al Cliente.
Tutti i programmi, gli esempi, i contenuti e tutti i materiali forniti dalla Struttura sono proposti solamente a scopo educativo; pertanto, non sono intesi a sostituire il parere di un professionista finanziario dedicato. Qualsiasi materiale fornito dalla Struttura può risultare non aggiornato, in un qualsiasi momento; la Struttura non è obbligata ad aggiornare il materiale sopra citato. I contenuti sopra citati sono divulgati senza garanzie e condizioni per quanto riguarda la precisione del contenuto stesso o la loro efficacia.

  1. Diritto di recesso. Al Cliente è attribuito il diritto di recedere dal presente contratto in conformità agli artt. 52-59 del Codice del Consumo (D.Lgs. n. 206/2005 e successive modificazioni). Il diritto di recesso dovrà essere esercitato entro 14 (quattordici) giorni dalla sottoscrizione del presente contratto, e dovrà essere esercitato mediante comunicazione ai recapiti della Struttura nelle modalità previste all’art. 54 del Codice del consumo. Il recesso del Cliente comporta la restituzione della quota di partecipazione entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, nonché l’interruzione di qualsivoglia servizio fornito a quest’ultimo dalla Struttura.
  1. Copyright. I prodotti commercializzati da PDC Academy, i servizi di Trading Room, e il marchio PDC Academy sono di proprietà intellettuale di PDC Academy S.r.l., P. IVA 04462640279, avente sede a Milano (MI) in Via San Gregorio 55, 20124. Tutti i diritti riservati. E’ vietata la diffusione, pubblicazione, la commercializzazione e ogni altra forma di esercizio dei diritti patrimoniali sui suddetti prodotti, servizi, e sul marchio, che non sia espressamente autorizzata da PDC Academy. E’ fatto divieto di modificare il contenuto dei prodotti e il marchio, nonché pubblicare o commercializzare il contenuto dei prodotti e dell’attività svolta nella sessione di Trading Room, anche solo in forma parziale.
    Eventuali violazioni del diritto d’autore verranno perseguite a norma di legge.
    Se l’utente dovesse venire a conoscenza del fatto che i prodotti e/o i servizi commercializzati da PDC Academy, direttamente o tramite suoi partner commerciali, siano stati utilizzati o copiati in modo tale da violarne il diritto d’autore, è pregato di inviare una comunicazione e-mail al seguente indirizzo: cripto.academy@pec.it.

La comunicazione dovrà avere i seguenti requisiti:  

  1. Identificazione dell’opera protetta da diritto d’autore che si ritiene violata o, se una molteplicità di opere si ritengono violate nello stesso sito, una lista di dette opere;
  2. Identificazione del materiale in violazione o che sia oggetto di attività in violazione, che si ritiene debba essere rimosso o al quale debba rendersi impossibile l’accesso e le informazioni utili a individuarlo;
  3. Informazioni ragionevolmente sufficienti per permettere di contattare l’utente che effettua la segnalazione, come l’indirizzo, il numero di telefono e, se esistente, indirizzo di posta elettronica;
  4. Una dichiarazione che l’utente è in buona fede nel credere che l’utilizzo del materiale nelle modalità contestate avviene senza l’autorizzazione del proprietario, del suo rappresentante o comunque contro la legge;
  5. Una dichiarazione che le informazioni fornite nella comunicazione sono accurate e soggette a sanzione in caso di dichiarazione mendace.
  1. Privacy e riprese audiovisive.

    I dati personali forniti dal Cliente per l’esecuzione del presente contratto saranno trattati dalla Struttura ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 (Codice della Privacy) e delle successive modificazioni, solamente ai fini degli adempimenti richiesti in ragione di obblighi di legge inerenti al presente contratto. Tali dati potranno essere comunicati dalla Struttura a terze parti che possiedono la facoltà di accedervi ai sensi delle normative vigenti in materia di trattamento dei dati personali, solo ed esclusivamente ai fini della realizzazione degli adempimenti di cui al precedente comma. 

         Per questioni di sicurezza, per monitorare il corretto svolgimento delle sessioni di Trading Room, e occasionalmente per poter realizzare video promozionali, la Struttura effettuerà riprese audiovisive del contenuto del luogo ove si svolgerà la sessione, e ne conserverà una registrazione in formato digitale. La Struttura registrerà altresì i dati audio e video trasmessi dalle webcam dei partecipanti connessi da remoto alla sessione di Trading Room. L’esito delle suddette registrazioni sarà conservato nel rispetto delle normative di cui al D.Lgs. n.196/2003, e non potrà essere oggetto di divulgazione o pubblicazione da parte della Struttura se non nei casi di realizzazione di video promozionali. In quest’ultimo caso, la Struttura si obbliga ad utilizzare tecniche idonee a tutelare la privacy del Cliente, oscurandone il volto e i dati personali. Le informazioni contenute nelle registrazioni, le immagini e le tracce audio che riproducono dati biometrici del Cliente, saranno trattati e conservati dalla Struttura nel rispetto delle disposizioni normative di cui al D.Lgs. n.196/2003 (Codice della Privacy) e delle successive modificazioni.

         La Struttura ha l’obbligo di informare il Cliente della presenza, all’interno del luogo ove si svolgerà la sessione, di apparecchi e strumentazioni per le riprese audiovisive, nonché di strumenti per la registrazione dei dati trasmessi dalle webcam del Cliente eventualmente connesso da remoto. Il Cliente dichiara di acconsentire alle riprese audiovisive della sua persona per le finalità sopra descritte, limitatamente al luogo ove egli partecipa alla sessione, e per l’intera durata della sessione di Trading Room. Il Cliente accetta altresì che le registrazioni possano essere utilizzate, in tutto in parte, per realizzare video promozionali delle attività della Struttura, ed acconsente fin da ora alla divulgazione degli stessi.

        Il Cliente è tenuto a sottoscrivere un modulo allegato al presente contratto, nel quale dichiara di aver preso visione e di accettare le modalità di trattamento dei suoi dati personali.

  2. Accordo di riservatezza.  Il Cliente si obbliga a mantenere segrete tutte le informazioni riservate relative al presente contratto e al contenuto della sessione di Trading Room cui partecipa o ha partecipato. Il Cliente adotterà ogni necessaria precauzione ai fini di salvaguardare la riservatezza e segretezza di tali informazioni e di impedire la loro rivelazione a terzi, restando inteso che il Cliente non sarà ritenuto inadempiente alle disposizioni del presente articolo per effetto di comunicazioni eseguite in ottemperanza alle disposizioni contenute in qualsiasi norma o regolamento promulgato da autorità governative di controllo o di borsa aventi giurisdizione sulle parti, ovvero contenute in atti normativi e/o amministrativi espressi dalle autorità competenti. Gli obblighi di riservatezza qui previsti cesseranno alla decorrenza di un periodo ininterrotto di 5 anni dalla data di scadenza del presente contratto.
  3. Comunicazioni. Le comunicazioni da inviarsi nei confronti della Struttura in relazione al presente contratto, dovranno essere effettuate per iscritto e dovranno essere seguite da trasmissione con raccomandata A/R o PEC inviata ai seguenti indirizzi, o ad altro indirizzo che la Struttura dovesse indicare successivamente al Cliente: Via San Gregorio 55, 20124 Milano, PEC cripto.academy@pec.it .
  4. Disposizioni varie. Ogni deroga o modifica al contenuto del presente contratto sarà valida ed efficace solo se risultante per iscritto da atto debitamente sottoscritto dalle parti.
    Il presente contratto dovrà essere interpretato ed eseguito secondo buona fede, avendo riguardo alla comune intenzione delle parti ed al risultato sostanziale che, con la sottoscrizione, esse intendono ragionevolmente perseguire. Nessuna omissione o ritardo di una delle due parti nel richiedere all’altra l’adempimento di un’obbligazione prevista dal presente contratto potrà essere considerata come una rinuncia definitiva al proprio diritto di richiedere l’adempimento di detta obbligazione.
    Qualora una qualsiasi delle disposizioni del presente contratto sia o divenga invalida o inefficace in base alla normativa applicabile, o a pronunce o giudizi arbitrali, la validità ed efficacia delle rimanenti disposizioni non sarà in alcun modo pregiudicata, salvo che non risulti pregiudicata la sua idoneità al conseguimento delle sue finalità. In ogni caso, qualora l’invalidità o l’inefficacia di cui sopra derivi da una previsione normativa e le disposizioni di tale normativa possano essere derogate, esse devono intendersi derogate dalle parti nella misura consentita dalla normativa stessa, così che il presente contratto continui ad essere considerato valido, vincolante ed efficace.
    Qualora, per qualsivoglia motivo, talune disposizioni del presente contratto fossero o divenissero invalide o inefficaci, ovvero fossero dichiarate tali da un’autorità giudiziaria o da altra autorità competente sulla base della normativa applicabile, le parti sostituiranno tali disposizioni invalide con delle nuove disposizioni che abbiano, per quanto possibile, il medesimo fine delle disposizioni invalide e siano conformi alla normativa vigente.
    Qualora una delle parti tolleri un comportamento dell’altra tale da poter rappresentare una violazione alle disposizioni del presente contratto, ciò non costituirà una rinuncia ai diritti derivanti dalle disposizioni violate o del diritto di richiedere il rigoroso adempimento di tutti i termini e le condizioni di cui al presente contratto. Resta fermo il dovere in buona fede, a carico della parte che ritenesse violata una qualche disposizione, di provvedere a comunicarlo in forma scritta.
  5. Legge applicabile e clausola arbitrale. Il presente contratto e tutti i diritti e gli obblighi da esso derivanti sono regolati e saranno da interpretarsi secondo la legge italiana.
    In caso dovesse insorgere una controversia tra le parti avente ad oggetto il presente contratto, esse si impegnano a ricercare una soluzione amichevole della controversia in via preliminare rispetto ad eventuali ricorsi in via arbitrale e/o giurisdizionale, avvalendosi eventualmente dell’ausilio di un organismo di mediazione e conciliazione.
    Tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione al presente contratto, comprese quelle inerenti alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, saranno deferite ad un Collegio Arbitrale di tre arbitri, uno dei quali con funzione di Presidente, che siederà in Milano e deciderà in conformità al “Regolamento Arbitrale Nazionale” della Camera Arbitrale Nazionale e Internazionale di Milano, che le parti espressamente dichiarano di conoscere e di accettare interamente.
    Ciascuna delle parti provvederà alla nomina di un arbitro e i due arbitri nominati nomineranno di comune accordo il terzo arbitro, che assumerà le funzioni di Presidente del Collegio Arbitrale.
    In caso di disaccordo, il terzo arbitro sarà nominato secondo il Regolamento della Camera Arbitrale di Milano, che disciplinerà anche l’ipotesi di nomina dell’arbitro per la parte che, per qualsiasi ragione, non abbia provveduto a nominare il proprio arbitro entro il termine di 20 (venti) giorni dalla ricezione della comunicazione di nomina dell’arbitro dell’altra parte.
    Gli arbitri procederanno in via rituale e secondo diritto, con liquidazione delle spese a carico della parte soccombente. Sede del lodo arbitrale sarà Milano.
    Per tutto quanto ivi non previsto troveranno applicazione gli articoli 806 e seguenti del Codice di Procedura Civile.